Palagiustizia di via Nazariantz inagibile e dipendenti trasferiti a Modugno: 'navette' da piazza De Nicola

Il servizio sarà effettuato da mezzi della Polizia Penitenziaria: lo afferma il segretario nazionale del Coordinamento sindacale, Domenico Mastrulli. Partenza alle 7.30 e rientri alle 14 e 17.30

Da domani mattina un servizio navetta con mezzi della Polizia penitenziaria accompagnerà i lavoratori del Tribunale penale di Bari da piazza De Nicola all'ex sede distaccata di Modugno, dove saranno trasferiti giudici e relative cancellerie dal Palagiustizia dichiarato inagibile. Lo afferma il segretario nazionale del Coordinamento sindacale penitenziario, Domenico Mastrulli, affermando che "in una circolare diramata ieri dalla segreteria del personale amministrativo del Tribunale di Bari riservata agli addetti del settore penale, si predispone un servizio navetta per l'accompagnamento dei lavoratori nella sede di Modugno". A partire da domani 3 settembre, saranno disponibili (dalle 7.30) mezzi dell'amministrazione penitenziaria. Il punto di raccolta del personale è piazza Enrico De Nicola. Due le corse di rientro, dalle 14, alle 17.30:  "Ulteriori mezzi e uomini della polizia penitenziaria che - aggiunge Mastrulli - verranno inevitabilmente sottratti alle già esigue risorse d'organico delle carceri pugliesi"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento