rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Palese - Macchie

Sequestra la ex e la rinchiude in un chiosco: bloccato dai carabinieri, 38enne in manette per violenza sessuale

L'arresto a Palese. I militari sono intervenuti dopo la segnalazione di un passante: la donna è stata rinvenuta all'interno del locale con i vestiti lacerati e fisicamente provata

Minacce, vessazioni durate mesi, per obbligarla a ritornare insieme: i Carabinieri hanno arrestato a Palese un uomo, sorpreso alle prime luci dell'alba in un chiosco con la ex fidanzata apparsa ai militari in lacrime, con i vestiti lacerati e "fisicamente provata". Una pattuglia, infatti, era intervenuta a seguito di una segnalazione riguardante una lite nel locale, con la donna che sarebbe stata trattenuta nell'esercizio commerciale contro la propria volontà e avrebbe poi urlato chiedendo aiuto.

"Minacce e stalking per mesi"

Soccorsa immediatamente, ha denunciato ai militari gli atti persecutori che avrebbe subito dal suo ex nel corso di questi mesi: sarebbe stata costretta a vederlo sotto la minaccia di ricatti. L'uomo è stato arrestato in flagranza per violenza sessuale, stalking, sequestro di persona ed estorsione, quindi condotto in caserma e poi in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestra la ex e la rinchiude in un chiosco: bloccato dai carabinieri, 38enne in manette per violenza sessuale

BariToday è in caricamento