Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Palese - Macchie

Dimenticarono bimba nello scuolabus, licenziati autista e assistente

Il caso lo scorso 28 febbraio in una scuola d'infanzia di Palese. La bambina, di soli tre anni, restò chiusa per tre ore nel pullmino perché autista e assistente non si accorsero della sua presenza e dimenticarono di farla scendere. Ora la ditta appaltatrice del servizio ha deciso di licenziarli, ma il Comune sembra comunque intenzionato a rescindere il contratto

Non si accorsero della sua presenza e non la fecero scendere dal pullmino che avrebbe dovuto portarla all'asilo. Così la bimba, di soli tre anni, rimase chiusa per un'intera mattinata nello scuolabus, finché la mamma, giunta a scuola per riprenderla, non si accorse della sua assenza.

L'episodio, avvenuto lo scorso 28 febbraio in una scuola dell'infanzia di Palese, ha avuto un seguito in questi giorni. La ditta appaltatrice del servizio scuolabus per conto del Comune ha deciso infatti di licenziare l'autista e l'assistente in servizio quel giorno, nonostante - secondo quanto riportato da alcuni giornali locali - gli stessi genitori della scuola abbiano firmato una petizione per evitare il licenziamento. L'iniziativa della ditta, tuttavia, potrebbe non bastare a salvare il contratto, che il Comune sembra comunque intenzionato a rescindere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dimenticarono bimba nello scuolabus, licenziati autista e assistente

BariToday è in caricamento