Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Palese - Macchie / Via Leonardo Del Turco

Fa la spesa con i ticket restaurant rubati, denunciato 32enne

Al momento di pagare ha tirato fuori dei buoni pasto intestati ad un'altra persona. Ma la cassiera si è accorta dell'inganno ed ha avvertito la polizia. Così il truffatore è stato smascherato e si è beccato una denuncia

E' entrato in un supermercato e ha fatto incetta di cibi e bevande: una spesa del valore di trecento euro, da pagare con i ticket restaurant. Sì, ma con quelli rubati a qualcun altro. Qualcosa però nel piano non ha funzionato, così il truffatore è stato smacherato e si è beccato una denuncia.

E' accaduto ieri in un supermercato di Palese, dove gli agenti delle volanti hanno denunciato a piede libero un 32enne con l'accusa di ricettazione e tentata truffa. Al momento di saldare il conto, l'uomo ha tirato fuori un blocchetto di ticket restaurant. Ma la cassiera, che ricordava di essere già stata truffata dalla stessa persona, ha voluto vederci chiaro: ha controllato una lista di nominativi, accertando che la persona davanti a lei non era la stessa intestataria dei buoni. Ha quindi rifiutato il pagamento, e mentre l'uomo si allontanava dal negozio ha avvertito la polizia. Così gli agenti delle Volanti hanno sorpreso l'uomo ancora fuori dal supermercato, con il blocchetto di buoni pasto in mano. Dopo averlo perquisito, i poliziotti hanno controllato anche la sua abitazione, rinvenendo altri buoni pasto rubati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa la spesa con i ticket restaurant rubati, denunciato 32enne

BariToday è in caricamento