menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rotatoria Zona 167 Palese e parcheggi per le scuole: lavori conclusi entro settembre

“È un intervento fondamentale - sottolinea l'assessore Galasso - che, prima di tutto, mira a ottenere una maggiore sicurezza per bambini e genitori e che, contestualmente, si pone l’obiettivo di riqualificare l’intera zona con una risistemazione generale"

Proseguono i lavori nella zona 167 di Palese per la realizzazione di una rotatoria tra le vie Pasolini, Minervino e Del Turco, nonché per la realizzazione di un'area parcheggio adiacente la scuola elementare 'Marco Polo' e dell'infanzia 'Collodi', dove saranno ricavati 40 posti auto e piantumati 50 alberi.

Nell'area parcheggio, inoltre, vi sarà l’installazione di un sistema di videosorveglianza nonché la realizzazione di un nuovo ampio marciapiede che permetterà ai pedoni di muoversi in sicurezza in una zona molto frequentata soprattutto in orari di ingresso e uscita da scuola. L’azienda incaricata ha già proceduto con la posa dei sottoservizi tramite la realizzazione della nuova rete di fognatura bianca, con i relativi pozzetti e le griglie di raccolta delle acque, e di gran parte dei nuovi plinti che ospiteranno i pali della pubblica illuminazione con luci a led. È stata, inoltre, tracciata la nuova configurazione dei marciapiedi e della rotatoria, al centro del quale sarà piantato un albero di carrubo. Stamane si è svolto il sopralluogo dell'assessore Giuseppe Galasso e del presidente del Consiglio comunale Michelangelo Cavone. Il costo degli interventi è di circa 500mila euro.

“È un intervento fondamentale - sottolinea Galasso - che, prima di tutto, mira a ottenere una maggiore sicurezza per bambini e genitori e che, contestualmente, si pone l’obiettivo di riqualificare l’intera zona con una risistemazione generale degli spazi di sosta per le auto e i pedoni, con più verde e attraverso un maggior controllo dell’area, molto frequentata dai piccoli, tramite il nuovo sistema di videosorveglianza. Nel corso del sopralluogo ci siamo resi conto di alcuni problemi legati alla piantumazione degli alberi, soprattutto in relazione alla vegetazione di un condominio che si trova lì di fronte e che verrà tenuta in debita considerazione anche per quanto riguarda le scelte di dettaglio delle essenze delle nuove piante previste. Prevediamo di completare l’opera entro la fine del mese di agosto, ad ogni modo abbondantemente in anticipo rispetto all’avvio del nuovo anno scolastico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento