Cronaca

A Palese riapre il giardino condiviso della scuola 'Collodi': ospiterà anche un centro estivo per bambini

Ripartono le attività promosse dal Comitato zona 167 Palese: martedì 23 giugno lo spazio verde riaprirà le sue porte dopo il lockdown, mentre da mercoledì prenderà il via il campo estivo mattutino per bimbi tra i 5 e gli 11 anni

Il parchetto della 'Collodi', il giardino condiviso nato da una collaborazione tra scuola e comitato di quartiere 'Palese zona 167', è pronto a riaprire i suoi cancelli. E lo farà con una novità: un campo estivo che da mercoledì 24 giugno ospiterà bimbi dai 4 agli 11 anni.

"Dopo aver affrontato la difficile la scomparsa del nostro presidente Giuseppe Scaglione, e dopo aver affrontato un emergenza sanitaria senza eguali ed un lunghissimo lockdown, finalmente riprendiamo le nostre attività. Nonostante tutto in questo lungo periodo non ci siamo mai fermati, abbiamo continuato a lavorare, e continuiamo a farlo, per poter realizzare i nostri progetti, e portare aventi quelli di Giuseppe", commenta Daniela Cannizzaro, presidente del comitato 'Palese zona 167'.

"Finalmente martedì 23 giugno alle ore 18.00 riapriamo il nostro bellissimo giardino condiviso della "Collodi",per poter permettere ai bambini del nostro quartiere di poterci giocare. Quest'anno c'è una grande novità - annuncia ancora Cannizzaro - grazie al bando comunale partito in questi giorni e grazie ad un bel lavoro di collaborazione con l'associazione culturale Abecedario e l'associazione sportiva Marlú basket, abbiamo la possibilità di aprire un centro estivo nella fascia mattutina, dedicato a tutti i bambini di età compresa tra i 4 e gli 11 anni. Ci saranno tante attività ludiche, motorie e manuali. Il campo estivo partirà da Martedì 23 giugno, dalle ore 7.30 alle ore 13.30. Lunedì pomeriggio durante l'apertura del giardino, ci sarà un bellissimo Open day per chi vorrà chiedere informazioni riguardanti l'iscrizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Palese riapre il giardino condiviso della scuola 'Collodi': ospiterà anche un centro estivo per bambini

BariToday è in caricamento