menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una via e un giardino a Palese nel ricordo di Vito Vasile e Stefano Fumarulo

Il Consiglio del Municipio V ha intitolato la strada e un'area verde rispettivamente all'imprenditore al dirigente regionale scomparsi nel 2016 e ad aprile scorso

Il Consiglio del Municipio V ha deliberato, questa mattina, l'intitolazione di una strada e di un giardino nel territorio di Palese, rispettivamente all'imprenditore Vito Vasile, deceduto un anno fa, e a Stefano Fumarulo, giovane dirigente della Regione Puglia scomparso prematuramente il 12 aprile 2017. La via dedicata a Basile si trova nelle vicinanze dell'hotel 'Parco dei Principi', tra la strada provinciale 156 Bitonto-Paese aeroporto e via Ermanno Pirè. Il giardino Fumarulo, invece, è uno spazio pubblico che si estende dall'hotel al parco naturale di Lama Balice.

"Omaggio a due concittadini che hanno contribuito a far crescere il territorio"

"Abbiamo voluto rendere omaggio a due cittadini che hanno contribuito, in modo differenti, alla crescita del nostro territorio - ha dichiarato il presidente del Municipio V, Giovanni Moretti -. Vito Vasile è stato un grande imprenditore, un uomo lungimirante estremamente legato alla sua terra. Negli anni è stato tra i protagonisti dello sviluppo di Palese e Santo Spirito, dando vita alla più grande realtà imprenditoriale della zona e creando possibilità concrete per tanti residenti che con lui sono cresciuti sotto il profilo professionale e umano. Per quanto riguarda Stefano Fumarulo, io, come tanti altri residenti, ho avuto il piacere e l’onore di conoscerlo prima come responsabile dell’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari e poi nelle vesti di dirigente regionale della sezione Sicurezza del cittadino, Politiche per le migrazioni e Antimafia sociale. Un giovane amministratore capace e impegnato da sempre nel campo della sicurezza dei cittadini e della tutela del bene comune, la cui scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile. Ringrazio Antonio Vasile che ci ha aiutato a individuare le due aree e che, assieme alla sua famiglia, si occuperà della manutenzione del giardino”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento