menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sessanta paline informative per conoscere la città vecchia: "Informazioni turistiche in cinque lingue"

In corso di montaggio le installazioni della Bari Guest Card, lungo le principali strade ed aree di interesse del borgo antico. Maselli: "In arrivo nuovi cartelli stradali"

Bari Vecchia si doterà di 60 paline informative con codice Qr per consentire ai turisti (e non solo) di consultare informazioni attraverso il proprio smartphone: sono incorso, infatti, le operazioni di montaggio per le strade del borgo antico. Le paline sono previste nell'ambito del progetto Bari Guest Card per il Municipio I e vanno ad aggiungersi alle 32 già installate a cura del Rotary Club. Basterà visualizzare il codice Qr al centro della palina per accedere al portale web della Bari Guest Card che fornirà dettagli storici, artistici e architettonici dei luoghi più rilevanti della città vecchia, consultabili in 5 lingue: italiano, inglese, francese, russo e spagnolo. Le operazioni di montaggio saranno completate entro il 21 dicembre.

“Con il montaggio delle prime 60 paline informative - ha affermato l’assessore alle Culture e Turismo Silvio Maselli -, entra nel vivo la realizzazione concreta della nostra visione di turismo digitale tramite la Bari Guest Card. Martedì incontreremo la ditta che ha sviluppato l’intero progetto, per varare anche il portale web, che rappresenterà la chiave di accesso alle informazioni turistico-culturali della intera città metropolitana, in 5 lingue, e il naturale approdo per i turisti che, fotografando le paline, tramite il QR code, potranno conoscere ogni informazione utile sui beni culturali e monumentali. Stiamo lavorando, inoltre, per l’installazione di nuovi cartelli turistici stradali che possano guidare i turisti nei vicoli più belli e suggestivi della città vecchia. A gennaio giungerà dunque il fatidico momento della gestione, unitamente all’avvio del visitor center che consentirà a Bari di rendere l’esperienza turistica davvero coinvolgente, innovativa e ricca”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento