Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Palo del Colle, deposito di rifiuti e opere abusive: due denunce

I finanzieri scoprono un'area recintata utilizzata per stoccare materiale ferroso, apparecchi elettrici, scarti di risulta edili. All'interno anche un ricovero per due cavalli, senza le autorizzazioni previste

Rifiuti ferrosi, apparecchiature elettriche, materiale di risulta edile, posti in un'area delimitata da un muro di cinta, teoricamente con vincolo agricolo e senza autorizzazioni. La Guardia di Finanza ha sequestrato nelle campagne di Palo del Colle un terreno con una costruzione ritenuta abusiva. Il deposito incontrollato di rifiuti è stato scoperto da alcuni controlli aerei.

GUARDA IL VIDEO

All'interno dell'area vi era anche un ricovero per due cavalli, realizzato senza i permessi delle autorità. I militari hanno denunciato i proprietari e il conduttore del terreno, informando anche il Comune di Palo del Colle della situazione nell'area. Multato con una sanzione da 10mila euro il proprietario dei cavalli, sprovvisti di microchip e di alcuni documenti previsti dalla legge.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palo del Colle, deposito di rifiuti e opere abusive: due denunce

BariToday è in caricamento