Cronaca Palo del Colle

Nascondeva eroina in un trullo: arrestato un giovane

La scoperta a Palo del Colle: un giovane già noto alle forze dell'ordine per reati di spaccio aveva occultato dell'eroina all'interno di un muretto a secco. Ora si trova ai domiciliari

Un ventenne con precedenti di polizia è finito ieri agli arresti domiciliari con l'accusa di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato notato dai Carabinieri mentre, in via Vecchio Modugno a Palo del Colle, mentre trafficava nei pressi di un muretto a secco di un trullo abbandonato.

Il ventenne stava occultando qualcosa all'interno di una fessura. Il suo fare sospetto ha attirato l'attenzione dei carabinieri, che transitavano in quel momento. I militari sono dunque intervenuti e hanno potuto accertare che si trattava di un involucro contentente sette dosi di eroina.

Gli uomini dell'Arma hanno poi ispezionato con cura i luoghi circostanti, ritrovando all'interno del trullo, occultati sotto dei massi, un sacchetto contenente un bilancino elettronico di precisione, un taglierino, della carta stagnola e nastro isolante. Tutto l'occorrente per confezionare e vendere lo stupefacente. Tratto in arresto il giovane, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva eroina in un trullo: arrestato un giovane

BariToday è in caricamento