Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Palo del Colle, evade dai domiciliari e rapina supermercato: 33enne in manette

Assieme a due complici (al momento ricercati) avrebbe svaligiato un negozio di alimentari armato di pistola, terrorizzando un'anziana e strappandole via la borsetta. L'uomo incastrato dalle telecamere di videosorveglianza

Doveva trovarsi nella sua abitazione a scontare gli arresti domiciliari, invece, assieme ad altri complici, avrebbe rapinato un supermercato di Palo del Colle. In manette è così nuovamente finito il 33enne A.I. (le generalità complete non sono state rese note), destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gil di Bari si richiesta della Procura della Repubblica.

GUARDA  IL VIDEO DELLA RAPINA

L'uomo, con l'aiuto di altri due rapinatori (attualmente ricercati), sarebbe entrato in un minimarket del paese con una pistola tra le mani, terrorizzando la titolare e un'anziana cliente, portando via un incasso di 300 euro. Prima di uscire dal negozio però, il 33enne avrebbe aggredito l'anziana strappandole via la borsetta dalle mani. La scena è stata immortalata dalle telecamere di videosorveglianza installate nell'esercizio commerciale. Gli inquirenti sono così poi risaliti al 33enne agli arresti domiciliari, al quale, oltre alla rapina, gli è stato contestato il reato di evasione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palo del Colle, evade dai domiciliari e rapina supermercato: 33enne in manette

BariToday è in caricamento