menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imbraccia fucile e si barrica in casa: momenti di paura a Palo del Colle

L'uomo, con problemi psichici, si è chiuso nell'abitazione degli zii. La situazione è stata poi sbloccata dall'intervento dei carabinieri che hanno fatto irruzione nell'appartamento, immobilizzandolo e disarmandolo

Si è barricato in casa, armato di fucile: è successo questo pomeriggio a Palo del Colle, a pochi km da Bari.

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo - un 40enne con problemi psichici - avrebbe avuto una reazione di panico dopo che la zia - di cui è ospite - convinta che il nipote si fosse fatto male ad una gamba, ha chiamato il 118. Nel momento in cui sono giunti gli operatori sanitari, l'uomo ha imbracciato un fucile da caiica chiudendosi da solo nell'appartamento. L'arma, a quanto si è appreso, non era funzionante.

Dopo le trattative per cercare di tranquilizzare l'uomo, portata avanti dai carabinieri che erano riusciti a farsi aprire la porta di casa, la situazione che si è sbloccata con l'intervento dei militari specializzati delle 'Sos' (Squadre operative di supporto), che hanno fatto irruzione nell'appartamento immobilizzando e disarmando il soggetto. L'uomo presentava sul corpo ferite che si era autoinflitto con un coltello. Le sue condizioni di salute, comunque, sono complessivamente buone.

* Ultimo aggiornamento ore 22.30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento