menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palo, assalto all'Ufficio postale: banditi in azione con un escavatore

I banditi sono entrati in azione intorno alle otto, nonostante la presenza di persone che attendevano l'apertura dell'ufficio. Con una pala meccanica hanno sfondato una parete cercando di portar via la cassa continua, ma sono fuggiti a mani vuote

Sono entrati in azione con una pala meccanica, incuranti della gente già presente all'esterno dell'ufficio postale, in attesa dell'apertura, per il ritiro delle pensioni. Sarebbero stati almeno quattro i banditi che questa mattina, intorno alle 8, hanno tentato l'assalto alle Poste di Palo del Colle.

Con un escavatore, i malviventi hanno praticato un foro in una delle pareti dell'edificio, puntando a sradicare la cassa continua. L'operazione, tuttavia, non è andata a buon fine, poiché la parete è crollata sulla cassaforte, facendola cadere verso l'interno, e i banditi hanno desistito, fuggendo a mani vuote e dileguandosi per le vie adiacenti, dove avevano probabilmente mezzi pronti per la fuga.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, insieme al personale della Sezione Investigazioni Scientifiche. I militari della Compagnia di Trani e del Nucleo Investigativo di Bari hanno avviato indagini sull'accaduto, e ricerche sono in corso per cercare di rintracciare la banda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento