menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palpeggia donna e si masturba davanti a lei: condannato pregiudicato 48enne

L'episodio risale all'estate 2015: l'uomo avrebbe seguito la sua vittima nel portone di casa, quindi molestata sessualmente. Per lui una pena di 2 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione

Dapprima l'avrebbe seguita nel portone di casa, quindi l'avrebbe palpeggiata e poi masturbatosi davanti a lei: il gup del Tribunale di Bari ha condannato a 2 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione, per violenza sessuale e atti osceni aggravati, il 48enne barese Lorenzo Sciannimanico, pregiudicato con precedenti per furto, minacce, percosse e atti osceni, reati commessi una ventina d'anni fa. L'imputato dovrà anche risarcire la vittima (quantificazione da definire in sede civile), difesa dall'avvocato Graziana Valente.

L'episodio risale all'estate 2015. In base all'inchiesta coordinata dalla pm Simona Filoni, Sciannimanico avrebbe seguito la vittima in piena notte nella palazzina quindi l'avrebbe molestata sessualmente.L'uomo, in altre due occasioni, sempre nell'estate 205, si sarebbe masturbato davanti al altre due ragazze, non identificate, ferme dinanzi ai portoni delle loro abitazioni, intente a rientrare a casa. Il 48enne avrebbe confessato di aver commesso questi episodi nel corso di un interrogatorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento