Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Via le panchine sul lungomare e in corso Vittorio Emanuele, il M5S: "Quanto è costato rimuoverle?

I consiglieri comunali pentastellati: "Fermo restando il giusto impegno dell’amministrazione comunale a frenare la curva di contagi, ritengo che si sarebbero potute adottare misure analoghe a quelle adottate durante il lockdown della scorsa primavera"

"Fermo restando il giusto impegno dell’amministrazione comunale a frenare la curva di contagi, ritengo che si sarebbero potute adottare misure analoghe a quelle adottate durante il lockdown della scorsa primavera": è quanto affermano, in una nota, i consiglieri comunali baresi del M5S, Alessandra Simone, Italo Carelli e Antonello Delle Fontane, chiedendo chiarezza sull'operazione di smontaggio delle panchine sul lungomare e in corso Vittorio Emanuele, avvenuta nei giorni scorsi e disposta per limitare gli assembramenti in città.

"Come ormai noto alla cittadinanza - spiega Simone -  il Comune di Bari ha deciso la rimozione delle panchine in corso Vittorio Emanuele e sul lungomare Araldo di Crollalanza. Tali luoghi sono molto frequentati e vedono la formazione di assembramenti. Ho quindi deciso di interrogare il Sindaco per sapere qual è il costo affrontato dal Comune, e quindi dai cittadini, per porre in essere la rimozione delle panchine dai luoghi indicati in premessa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via le panchine sul lungomare e in corso Vittorio Emanuele, il M5S: "Quanto è costato rimuoverle?

BariToday è in caricamento