Cronaca

Bloccati a bordo di un'auto appena rubata: tre in manette

Il furto la notte scorsa a Modugno: in manette, bloccati dalla polizia, sono finiti tre baresi di 30, 34 e 46 anni

Bloccati e arrestati dalla polizia, mentre ancora si trovavano a bordo dell'auto appena rubata. E' accaduto la notte scorsa: in manette, con l'accusa di furto aggravato in concorso, sono finiti tre cittadini baresi, di 30, 34 e 46 anni, tutti con precedenti di polizia.

Dopo una segnalazione giunta al 113, relativa ad un furto appena avvenuto a Modugno, le volanti hanno cominciato a setacciare il territorio, alla ricerca del veicolo, una Fiat Panda immatricolata nel 1982.

Grazie al dispositivo di localizzazione di cui era dotata, la sala operativa è riuscita ad intercettare e segnalare alle pattuglie gli spostamenti dell'auto rubata.

Più mezzi della polizia sono confluiti nella zona in cui era stata segnalata l’auto e, giungendo da diverse direzioni, in modo da chiudere ogni via di fuga, hanno bloccato la Panda, a bordo del quale hanno trovato tre persone.

Evidenti i segni di effrazione sullo sportello e sulla serratura dell'auto. Gli agenti hanno quindi perquisito i fermati: uno dei tre è stato trovato in possesso di chiavi non originali, presumibilmente utilizzate per avviare il motore dell’auto. I tre sono stati arrestati, e l'auto restituita al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccati a bordo di un'auto appena rubata: tre in manette

BariToday è in caricamento