Cronaca Lungomare Armando Perotti

Pane e Pomodoro, via le transenne: revocato il divieto di balneazione

Dopo le violenti piogge dei giorni scorsi, che hanno provocato come sempre lo sversamento della fogna in mare, è arrivato l'ok dell'Arpa: via libera ai bagni, ma il problema resta

Le analisi batteriologiche compiute dall'Arpa venerdì scorso hanno confermato: le acque di Pane e Pomodoro sono tornate ad essere balneabili.  E così questa mattina i vigili hanno rimosso le transenne che indicavano il divieto di balneazione, scattato puntuale all'indomani delle violenti piogge dei giorni scorsi che, come sempre, hanno provocato lo sversamento in mare dei liquami della condotta Matteotti.

Via libera ai bagni dunque, anche se in tanti preferiscono non fidarsi. Come è possibile tornare a fare il bagno in un mare dove pochi giorni prima si è riversata la fogna? Le analisi sono nella norma, e c'è l'ok dei tecnici dell'Arpa, ma la diffidenza di molti baresi resta. Di certo, quello dello sversamento della fogna nelle acque di Pane e Pomodoro è un problema che non si può ignorare. E se anche i timori di questi giorni saranno presto superati, si ripresenterà puntuale, al prossimo temporale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pane e Pomodoro, via le transenne: revocato il divieto di balneazione

BariToday è in caricamento