rotate-mobile
Cronaca

Realizzata con il legno dei barconi dei migranti: ospiti del Cara donano croce a Cardinale Bassetti

A consegnare la croce al cardinale sono state sei bambine tra i 6 anni e i pochi mesi di vita, la più piccola nata nel centro di accoglienza, e le loro giovani mamme

Una croce realizzata con il legno azzurro dei barconi dei migranti arenati a Lampedusa è stata donata da alcune bambine con le loro mamme ospiti del Cara di Bari-Palese al cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Cei, durante il pranzo organizzato nella Fiera del Levante a conclusione del meeting dei vescovi del Mediterraneo, al quale ha preso parte, in mattinata, papa Francesco con una grande celebrazione eucaristica in piazza Libertà.

A consegnare la croce al cardinale sono state sei bambine tra i 6 anni e i pochi mesi di vita, la più piccola nata nel centro di accoglienza, e le loro giovani mamme tra i 18 e i 30 anni, provenienti da Costa d'Avorio, Camerun, Guinea e Nigeria, tutte partite dalla Libia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Realizzata con il legno dei barconi dei migranti: ospiti del Cara donano croce a Cardinale Bassetti

BariToday è in caricamento