Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Carbonara

Nascondevano in macchina 50 pappagalli esotici pronti alla vendita, denunciati due baresi

Blitz del Nucleo Carabinieri Cites nella zona dello stadio San Nicola. Gli esemplari di Miyopsitta monacus sono stati sequestrati

Erano nascosti in un auto nei pressi dello stadio San Nicola, pronti a essere venduti illegalmente. A scoprire i 50 esemplari di pappagallo monaco (Miyopsitta monacus) è stato il Blitz Nucleo Carabinieri CITES di Bari, durante un blitz effettuato negli scorsi giorni. Alla richiesta  di un documento che comprovasse la legale acquisizione degli esemplari, i due baresi che possedevano gli esemplari, hanno spiegato di non esserne in possesso.

IMG_20180628_100831-2

E' scattata così la denuncia per i due e il sequestro dei pappagalli, affidati a una struttura autorizzata alla detenzione, in attesa di una destinazione definitiva. Proseguono intanto le indagini dei militari del Cites, che si stanno concentrando sui social e sui siti gratuiti dove vengono pubblicate le inserzioni per la vendita di animali protetti ed esotici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondevano in macchina 50 pappagalli esotici pronti alla vendita, denunciati due baresi

BariToday è in caricamento