menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggi Amtab, aumenti rivisti solo in parte: "Sosta a un euro dopo la prima ora"

La decisione "al fine di evitare l'utilizzo improprio da parte dei pendolari": la tariffa di 50 centesimi resterà invariata solo per la prima ora. Interessate le aree di sosta dell'ex Manifattura, Santa Scolastica, Cimitero, ex Rossani ed Executive Center

Aumenti di tariffe rivisti, ma solo in parte. Dopo la richiesta del sindaco ad Amtab, di bloccare i rincari previsti a partire da gennaio, arriva la decisione dell'azienda.

Le aree di sosta interessate dalle nuove tariffe sono quelle dell'ex Manifattura Tabacchi, del mercato di Santa Scolastica, Cimitero, ex Rossani ed Executive Center. In una nota diffusa in serata, Amtab fa sapere che "al fine di evitare l'utilizzo improprio da parte dei pendolari" dei parcheggi in questione, "si è previsto di lasciare invariata la tariffa di 0.50 euro per la prima ora e di portarla ad un 1 euro dalla seconda ora in poi (con tolleranza di 5 minuti) al fine di favorire la rotazione dei posti auto".

Resta, invece, invariato il costo di 55 euro degli abbonamenti mensili per l'utilizzo H24 dei parcheggi da parte dei residenti.

Intanto però, come segnalato da alcuni cittadini sulla bacheca Fb del sindaco Decaro, gli aumenti previsti inizialmente - ovvero con tariffe di un euro all'ora - sono comunque entrati in vigore. A questo proposito, Amtab fa sapere che "tenuto conto dei tempi tecnici occorrenti per riprogrammare i parcometri e le casse automatiche presso i parcheggi, le nuove tariffe stabilite saranno in vigore dalla prossima settimana".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento