menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce due vigili in piazza Prefettura: bloccato parcheggiatore abusivo

La Polizia Municipale ha fermato un uomo di origini albanesi, più volte denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. Marzulli: "Con il nuovo decreto sicurezza più strumenti per combattere il fenomeno"

Non aveva accettato di buon grado l'ennesima sanzione per essere stato pizzicato a svolgere l'attività di parcheggiatore abusivo in piazza Libertà. Questa volta, invece, si sarebbe anche scagliato contro due vigili urbani mentre gli stavano notificando il sequestro del danaro 'guadagnato': la Polizia Municipale ha bloccato un uomo di origini albanesi, in passato già multato e denunciato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. L'episodio si è verificato ieri sera: il posteggiatore avrebbe inizialmente cercato di ottenere soldi da alcuni giovani che avevano poco prima parcheggiato a due passi dalla Prefettura. Di lì l'intervento di una pattuglia di vigili, successivamente assaliti dall'uomo che sarà processato per direttissima. 

Un episodio più grave del solito, indicativo di come l'area di fronte a Palazzo di Città sia sempre presidiata da qualcuno che vuole 'estorcere' danaro agli automobilisti, nonostante la vicinanza alle sedi istituzionali. Le Forze dell'Ordine, però, potrebbero avere un'arma in più per fronteggiare il fenomeno, grazie al decreto sicurezza apprvato pochi giorni fa dal Governo: "E' prevista per i sindaci - spiega il comandante della Polizia Municipale di Bari, Nicola Marzulli - la possibilità si emettere ordinanze, ad esempio, per imporre divieti di esercitare l'attività di posteggiatore abusivo in determinate zone. In quel caso potremmo agire più incisivamente contro chi commetterà la violazione. E' uno strumento in più a nostra disposizione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento