Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Parcheggiatore abusivo in azione al molo San Nicola, beccato mentre pretende e incassa il 'caffè': scatta la denuncia

L'uomo, un 30enne, è stato fermato dagli agenti della Polizia locale, impegnati in uno specifico servizio, che hanno assistito alla scena

Fermato dagli agenti della Polizia locale subito dopo aver preteso e incassato il 'caffè' dall'automobilista di turno. Un uomo di 30 anni, cittadino marocchino, è stato denunciato nella serata di ieri al Molo San Nicola.

Una pattuglia del Nucleo di Polizia Giudiziaria, impegnata nei controlli antiabusivismo disposti dal comandante Michele Palumbo, ha assistito 'in diretta' alle 'gesta' dell'uomo. Agli agenti infatti non è sfuggita la scena del 30enne che, avvicinandosi ad un utente appena sceso da una vettura che aveva  parcheggiato sul Molo San Nicola, ha preteso il solito obolo che gli è stato immediatamente consegnato. Prontamente il soggetto è stato fermato per la identificazione e  per la successiva verbalizzazione e  confisca delle somme illecitamente incassate. 

Il parcheggiatore, sottoposto  a  fotosegnalamento, è risultato essere già  destinatario di  numerosi "alias" e  precedenti penali oltre a diversi ordini di espulsione.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggiatore abusivo in azione al molo San Nicola, beccato mentre pretende e incassa il 'caffè': scatta la denuncia

BariToday è in caricamento