menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Parco dell'Alta Murgia trasformato in pista da motocross: sequestrata un'enduro, giovane denunciato

Deferito un 24enne originario di Cassano, sorpreso dai Carabinieri Forestali. All'interno dell'area naturale sono stati scoperti alcuni tracciati utilizzati dalle due ruote

Faceva motocross nell'area del Parco dell'Alta Murgia ed è stato sorpreso dai Carabinieri Forestali: un 24enne di Cassano è stato denunciato per violazione alla legge quadro sulle aree naturali protette. Il giovane era alla guida di un'enduro con cui percorreva un 'reticolo' di piste realizzate a danno della vegetazione del posto e di altri elementi naturali. La moto, priva di targa e non
omologata per il transito su strada, è stata quindi sequestrata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento