Parco Alta Murgia, tagliate abusivamente 600 querce: tre persone denunciate

La scoperta è stata effettuata dai Carabinieri forestali. Gli abbattimenti sarebbero avvenuti senza autorizzazione. Sequestrata un'area di circa 90mila mq

Tre persone sono state denunciate dai Carabinieri Forestali di Ruvo di Puglia, nel Barese, dopo la scoperta di 600 querce distrutte o sradicate nel Parco Nazionale dell'Alta Murgia, in zona 'Lama di Grotte'. I sopralluoghi avrebbero accertato che dopo decenni di abbandono colturale e per far posto all’originario uliveto sono state abbattute centinaia di querce di tipo 'Roverella', il cui materiale legnoso era ancora accatastato sul posto. I lavori sarebbero stati eseguiti senza le autorizzazioni previste dalla legge. L'area, di circa 90mila mq, è stata quindi posta sotto sequestro preventivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • I nomi del nuovo Consiglio regionale: la ripartizione dei seggi, ecco chi siederà in via Gentile

  • Comunali 2020 in provincia di Bari, al via lo spoglio | I risultati in diretta

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento