menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: sequestrato un manufatto abusivo

L'intervento da parte del Corpo Forestale dello Stato: sequestrato un manufatto edilizio sprovvisto di autorizzazioni. Due persone denunciate

Il personale del Corpo Forestale dello Stato è intervenuto per un sequestro edilizio nel territorio del Parco Nazionale dell'Alta Murgia.

I Forestali, diretti dal Commissario Capo Giuliano Palomba, sono intervenuti a margine del comprensorio boschivo di Monte Cucco sempre in agro di Altamura, dove hanno accertato che in un fondo rustico era in fase di completamento una nuovo manufatto edilizio facente parte di un più ampio progetto di riqualificazione dei luoghi già oggetto di finanziamenti pubblici.

Le successive indagini hanno permesso di verificare che la nuova struttura di quasi 60 mq era stata realizzata in assenza dei prescritti titoli abilitativi e senza le preventive autorizzazioni rilasciate dall'Ente Parco, autorità preposta alla tutela dei vincoli dell'area protetta.

Per questo sono subito scattati i sigilli all'immobile e due soggetti sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria per essersi a vario titolo resi responsabili dei reati di violazione alla normativa paesaggistica ed edilizia,

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento