rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca Lungomare Vitantonio De Tullio

Parco del Castello, sì del ministro Delrio: c'è l'intesa con il Comune

Ribaltata la decisione del Ministero dopo il pressing del sindaco Decaro: l'area potrà essere destinata a verde, individuando una diversa soluzione per il parcheggio

C'è l'intesa tra Comune e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per la realizzazione del Parco del Castello. Ad annunciarlo lo stesso ministro Delrio, mercoledì a Bari per il primo Forum sulla portualità e logistica, che ha anche effettuato un sopralluogo sull'area. L'accordo dovrebbe essere formalizzato nei prossimi giorni a Roma.

Decisivo si è rivelato, dunque, il pressing del sindaco Decaro ("Mi sta ossessionando", ha detto Delrio a questo proposito). In sostanza, l'accordo consisterebbe in una 'compensazione': il Provveditorato alla Opere Pubbliche cederà al Comune in concessione l'area sulla quale far nascere il parco, sul lungomare De Tullio, mentre il parcheggio per i dipendenti sarà realizzato in un'area adiacente, già asfaltata e collegata all'area del parco e della palazzina tramite cancelli. Il Comune si occuperà della gestione e manutenzione dell'area.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco del Castello, sì del ministro Delrio: c'è l'intesa con il Comune

BariToday è in caricamento