Cronaca Carrassi / Via Domenico Morea

Parco don Tonino Bello, un centro per anziani e bambini nella ludoteca distrutta dai vandali

L'annuncio del Comune dopo il raid vandalico di qualche giorno fa. Per il recupero della struttura saranno stanziati 250mila euro. L'assessore al Welfare Abbaticchio: "All'inciviltà rispondiamo così"

Un centro ludico ricreativo dedicato ai bambini da zero a tre anni e uno spazio polifunzionale per anziani. La ludoteca del parco don Tonino Bello, a Poggiofranco, distrutta dai vandali qualche giorno fa, "rinascerà dalle sue ceneri". Comune e Circoscrizione, infatti, sono pronte ad utilizzare un finanziamento pari a 250mila euro per 3 anni, rinveniente dal PAC (Piano d’Azione Coesione), per il recupero della struttura.

La decisione è stata annunciata oggi, nel corso di un incontro convocato proprio per discutere del possibile reimpiego della ludoteca vandalizzata.

"La ludoteca del parco don Tonino Bello - hanno dichiarato l’assessore Abbaticchio e il presidente della III circoscrizione Franco Polemio - potrà rinascere dalle ceneri. Un centro di questo genere, oltre a rispondere ai bisogni di una parte della cittadinanza che necessita di particolare attenzione, costituisce l’ennesimo segnale di questa amministrazione a contrasto degli atti vandalici. Noi non ci facciamo intimidire e all’inciviltà di qualche stupido intendiamo rispondere in questo modo, mettendo insieme le nuove generazioni e il mondo degli anziani".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco don Tonino Bello, un centro per anziani e bambini nella ludoteca distrutta dai vandali

BariToday è in caricamento