Cronaca Carrassi / Via della Resistenza

Truffatori in azione a Parco Due Giugno, i vigili urbani sequestrano uno "skinner"

Il dispositivo utilizzato per intercettare i codici delle carte di credito era stato posizionato sullo sportello bancomat della Banca Popolare di Puglia e Basilicata in via della Resistenza. Indagini sono in corso per identificare i truffatori

Ladri di codici bancomat in azione stamattina nella zona di Parco Due Giugno, di fronte al Park& Ride. I vigili urbani in servizio nella zona hanno scoperto e sequestrato uno "skinner", un dispositivo elettronico utilizzato per intercettare i codici  delle carte di credito.

LA SCOPERTA - L'apparecchio era stato applicato allo sportello bancomat della filiale della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, in viale della Reistenza. L'intervento dei vigili urbani ha evitato che un cittadino, che si accingeva ad eseguire un prelievo, finisse vittima della truffa.

CHE COS'E' LO SKINNER - Lo "skinner" è un'apparecchiatura in grado di clonare le carte di credito e i bancomat registrando il numero seriale delle tessere magnetiche. Il codice può poi essere scaricato su un computer e applicato nuovamente su tessere "vergini".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffatori in azione a Parco Due Giugno, i vigili urbani sequestrano uno "skinner"

BariToday è in caricamento