menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcometri al Libertà e multe sugli autobus: il Comune fa cassa

Aumentano gli incassi della sosta a pagamento, in vista dell'allargamento oltre via Manzoni. Oltre 2400 le sanzioni per chi non ha usato i grattini. Amtab, prosegue la stretta di Polizia Municipale e verificatori

Tra parcometri installati nel quartiere Libertà e le multe sugli autobus, il Comune incrementa le entrate rimpinguando le casse cittadine. Sono stati infatti diffusi gli ultimi dati riguardanti i proventi della sosta a pagamento nel quartiere attualmente interessato dalle iniziative di 'Bari per Bene': attraverso il presidio e il controllo costante della Polizia Municipale e degli ausiliari della sosta Amtab, i parcometri hanno incassato, negli ultimi sette giorni, 15864 euro, il 63,44% in più rispetto alla prima settimana dell'anno. Inoltre, le multe elevate per il mancato pagamento della zsr nel periodo indicato sono 2402 .Si tratta di un 'antipasto' poiché nei primi giorni di aprile si procederà anche a un'altra estensione della Zsr nell'area compresa tra via Manzoni e via Ravanas, da Corso Italia fino al Lungomare Vittorio Veneto, prima di estenderla ulteriormente verso via Brigata Regina. 

Sul fronta Amtab, invece, proseguono i controlli effettuati dagli agenti di Polizia Municipale e dai verificatori sugli autobus urbani: venerdì sono state elevate 53 sanzioni ai passeggeri sprovvisti di biglietto sulle linee che percorrono via Buozzi, via Giulio Petroni e via Quintino Sella. Nella mattinata di invece sono state 12 le multe per mancato possesso di ticket di viaggio, sulle linee 3, 6,13,11/,16, 19, 22, 53 e 71. Il numero delle sanzioni complessive dall'inizio della 'campagna' anti furbetti ha toccato quota 2.468.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento