Ancora furti nei Park and Ride, l'assessore: "Stiamo aumentando la videosorveglianza"

In una lettera inviata alla redazione, una lettrice denuncia un furto nei parcheggi Amtab di largo 2 Giugno. Pronta la replica di Galasso: "A breve la gara per l'installazione delle telecamere"

Il Park and ride di largo 2 Giugno

Park and Ride a Bari: gioie e dolori. Nonostante il recente aggiornamento delle attrezzature agli ingressi e nei gabbiotti - con armadi antiscasso e lettori ottici -, ancora i cittadini temono che la propria auto possa essere vittima di un furto all'interno dei parcheggi gestiti dall'Amtab.

L'ultimo episodio risale a ieri, come ci spiega una lettrice di Baritoday, che ha inviato una lettera di denuncia al giornale. "Ieri mattina ho lasciato la mia macchina parcheggiata al Park and Ride di largo 2 Giugno alle ore 08:45 ed alle 12 di mattina non c'era più", ci scrive affranta. Quello che più infastidisce il lettore è che il furto sia avvenuto alla luce del sole, in una zona comunque trafficata come viale della Resistenza: "Naturalmente non è presente alcun tipo di sorveglianza e telecamera ed i ladri hanno agito indisturbati in pieno giorno"."Vi risparmio la mia rabbia e indignazione - conclude - per aver subito l'ennesimo furto in questa città, ma ci tengo ad avvisarvi che quei parcheggi non sono affatto sicuri".

Galasso: "Stiamo aumentando la videosorveglianza" - Sulla questione interviene l'assessore alle Opere pubbliche Giuseppe Galasso, che rassicura la cittadinanza sui nuovi presidi di sicurezza che caratterizzeranno i vari parcheggi dell'Amtab. "A largo 2 Giugno sta per andare in gara l'appalto per l'installazione dekke telecamere di videosorveglianza, che garantiranno la sicurezza 24 ore su 24", spiega. Nell'area verranno anche impiantati degli alberi, così gli automobilisti potranno parcheggiare in una zona 'verde'. 

"Al Park and ride di Pane e Pomodoro - prosegue Galasso - iniziamo da lunedì prossimo le operazioni di montaggio di altre quattro telecamere, nell'ambito delle 100 che abbiamo concordato in un piano del Comune, mentre nella Caserma Rossani il sistema di videosorveglianza già esiste". Nelle prossime settimane poi gli occhi elettronici approderanno anche nel Park and Ride di corso Vittorio Veneto, sul lungomare, così da evitare che spiacevoli fenomeni come quello segnalatoci non si ripetano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento