Cronaca

La doppia 'faccia' dei Park&ride, tra puntualità e poca sicurezza

Sempre di più baresi e pendolari usufruiscono del servizio Amtab, ma, assieme a quelle positive, non mancano le segnalazioni negative, dalla scarsa illuminazione dei parcheggi, a furti e atti vandalici

La fermata del Park&Ride a Pane e Pomodoro

Il Park&Ride piace ed è sempre più utilizzato dai baresi e pendolari dalla provincia. Dall'avvio del servizio Amtab, nel 2004, il numero degli utenti è cresciuto esponenzialmente, così come, col passare degli anni, è migliorata l'offerta di linee che annualmente servono diverse centinaia di migliaia di persone. Un servizio che tutto sommato funziona bene, ma con diverse criticità soprattutto sul versante della sicurezza.

Se da un lato i cittadini apprezzano i mezzi e la puntualità delle linee, sono numerose le segnalazioni, anche sulla bacheca Facebook del sindaco, di furti e atti vandalici, specialmente nelle ore serali: "Quando fa buio non mi sento sicura e preferisco venire in centro con la macchina spendendo di più, ma con la certezza di non trovare brutte sorprese" racconta un' impiegata riferendosi all'area di sosta nelle vicinanze del Parco 2 Giugno, praticamente senza illuminazione al calare dell'oscurità. 

Più in generale gli utenti criticano lo stato dei parcheggi (dove vi è solo un gabbiotto per la vendita dei biglietti) teatro nelle ultime settimane di azioni da parte di ladri ai danni delle vetture posteggiate. Sono sempre di più le richieste di intervento arrivate ai vigili urbani. A questo elemento negativo, bisogna aggiungere la poca percezione di sicurezza nei capolinea, in particolare in quello di Pane & Pomodoro, piuttosto isolato, specie quando vi sono poche automobili. Una macchia che rischia di rovinare la reputazione di un servizio efficiente e apprezzato, al di sopra degli standard di gradimento delle linee ordinarie: "E' un peccato - affermano due donne della provincia, utenti abituali della linea A - perchè i mezzi passano con frequenza e possiamo organizzarci con facilità". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La doppia 'faccia' dei Park&ride, tra puntualità e poca sicurezza

BariToday è in caricamento