Cronaca

Sant'Anna avrà la sua parrocchia, il Comune concede area all'Arcidiocesi

Il sì è arrivato nel corso della riunione di Giunta. I costi per la realizzazione della chiesa con annesso centro parrocchiale saranno a carico dell'ente ecclesiastico

Il quartiere Sant'Anna

Una nuova parrocchia per il quartiere Sant'Anna: l'edificio potrebbe sorgere nei prossimi anni e un passo in questa direzione è stato compiuto oggi nella riunione di Giunta comunale dove su proposta del vicesindaco e assessore al Patrimonio, Pierluigi Introna, è stata approvata una delibera con cui si concede a titolo gratuito il diritto di superficie di un'area del rione all'Arcidiocesi di Bari-Bitonto per poter realizzare una chiesa. Il terreno si trova  nel comparto 2 della lottizzazione maglia 22, destinata secondo le previsioni del piano di lottizzazione a “Urbanizzazioni secondarie”. Il provvedimento è stato adottato su richiesta della stessa Arcidiocesi formulata con una nota nell'ottobre 2014 che avrà a proprio carito le spese per la realizzazione dell'edificio di culto, con annesso centro parrocchiale. Le costruzioni, dovranno essere realizzate nel rispetto della normativa urbanistico-edilizia e regolamentare vigente.

“Dopo aver sbloccato con un finanziamento il collegamento alla rete fognaria per il secondo lotto di Sant’Anna - sottolinea Pierluigi Introna -  oggi abbiamo approvato la delibera che concede alla curia un suolo all’interno del quartiere al fine di permettere l’edificazione di una parrocchia. Si tratta di un intervento dalla forte funzione sociale, che doterà questa zona della città, attualmente in via di sviluppo, di un presidio importante per la comunità dei residenti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant'Anna avrà la sua parrocchia, il Comune concede area all'Arcidiocesi

BariToday è in caricamento