menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partono le attività ludiche estive per asili e sezioni primavera comunali: "Pieno rispetto delle normative Covid"

Le attività interessano bambini tra i 3 e i 36 mesi, iscritti al servizio educativo per l'anno 2019/2020

Al via le attività ludico ricreative per i bambini degli asili comunali e delle sezioni primavera di Bari. Le iniziative sono rivolte a 150 alunni, di età compresa tra i 3 e i 36 mesi, già iscritti al servizio educativo comunale per l’anno scolastico 2019/20.
Secondo quanto previsto dal provvedimento - varato sulla base delle disposizioni del DPCM dell’11 giugno 2020 e dell’art. 2.2 della successiva ordinanza n. 259 del 12.06.2020 del presidente della giunta della Regione Puglia - le attività per i più piccoli sono partite oggi e avranno un calendario fisso (con esclusione del sabato e dei giorni festivi), dalle 7.30 alle 13.
Si tratta di attività che non rientrano tra le prestazioni educative del servizio di asilo nido ma costituiscono attività di carattere ludico-ricreativo non formale volte a garantire, in questo particolare momento storico, la ripresa della vita relazionale dei bimbi favorendone la socialità e l’attitudine al gioco. Proprio per la loro natura, le attività saranno svolte da operatori esterni specializzati già aggiudicatari degli appalti del servizio educativo integrativo.
Condizione imprescindibile per la partecipazione dei minori alle attività è la sottoscrizione, all’atto dell’adesione al servizio, di un patto di corresponsabilità tra il Comune di Bari, i genitori dei minori e i soggetti affidatari delle attività ludico-ricreative (nonché del servizio di pulizia), ai fini del rispetto delle regole di gestione dei servizi finalizzate al contrasto della diffusione del Covid-19.
Ogni bambino sarà accolto con il genitore/accompagnatore nell’orario prestabilito e concordato con l’equipe per presenziare alla festa di ritorno al nido, della durata di un’ora circa, che coincide con la riunione di sezione. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento