Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Pasquetta solidale: consegnati i 'sacchetti' dei bimbi per i più poveri

Sono in corso di distribuzione i 300 pacchetti del progetto 'Piccoli e solidali', iniziativa del COmune, di Assipanificatori e Assogrossisti Moi in collaborazione con i centri d'ascolto

Una Pasquetta solidale con un piccolo pensiero realizzato dai bambini dei centro di ascolto della città: questa mattina 300 poveri dei centri diurni baresi hanno trovato il 'sacchetto' del progetto 'Piccoli e solidali', iniziativa del Comune di Bari in collaborazione con Assipanificatori e Assogrossisti Moi: nelle buste preparate dai ragazzi, secondo la loro fantasia, vi sono una bottiglietta d'acqua, un panino, una scatoletta di tonno, un paccho di crackers, biscotti e un frutto. Molte famiglie hanno arricchito il pacchetto aggiungendo altri alimenti. In questi giorni, inoltre, ha funzionato senza sosta la macchina solidale del Comune e delle reti sociali, con distribuzione di pasti speciali ieri e oggi nelle parrocchie di Santa Chiara e San Carlo Borromeo.

"Un grazie grandissimo a tutti i bambini e a tutte le bambine dei centri socio educativi di Bari -- ha affermato l'assessore cittadino al Welfare, Francesca Bottalico - che in questi giorni ci hanno aiutato a confezionare i 300 pacchetti del pranzo a sacco con relativa letterina che si aggiungeranno alle 150 porzioni di pasta al forno offerte da asso panificatori e Assogrossisti con cui abbiamo raddoppiato la mensa di San Carlo Borromeo. Ringrazio anche Caterina D'Amato - prosegue l'assessore su Fcebook - e la sua rete che ci aiutato in pochi minuti ad organizzare una grande raccolta di frutta da consegnare a tutti i dormitori della città che insieme ai panini, biscotti, succhi di frutta, frutta, taralli, verdura ha completato la colazione per i senza fissa dimora che così potranno incontrarsi e vivere la pasquetta nella convivialità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasquetta solidale: consegnati i 'sacchetti' dei bimbi per i più poveri

BariToday è in caricamento