Cronaca

Passaggi a livello a Palese-Santo Spirito: nulla di fatto. Quando la messa in sicurezza?

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Consigliere della 1a Circoscrizione

Santo Spirito - Palese

Gruppo Misto - Antonio Demichele

e - mail : a.demi@alice.it

cell. 3384569180

  • Al Sindaco di Bari Dr. Michele Emiliano
  • Al Presidente Regione Puglia Prof. Nichi Vendola
  • Al Presidente della Provincia di Bari Prof. Francesco Schittulli
  • Agli Organi di Stampa

LORO SEDI

BARI - PALESE , sabato 13 luglio 2013

OGGETTO : Passaggi a livello a Palese-Santo Spirito: nulla di fatto . Quando la Messa in Sicurezza ..?

  • PALESE : Opere e Infrastrutture realizzate per la città di Bari , servizi che devono solo servire per la città di Bari non per il quartiere di Palese o Santo Spirito , E INTANTO A PALESE SI CONTINUA A MORIRE . I cittadini residenti a Palese ( BA) sono fuori dal progetto di sviluppo , ammodernamento e rafforzamento dei servizi sul territorio .

Da tempo i cittadini che con il Voto Delegano gli Amministratori ad Amministrare il Territorio di loro competenza, concedendo loro fiducia, firmando una cambiale in bianco, invitano tutti gli eletti a finirla con le beghe personali, di partito o di coalizione e di impegnarsi seriamente per risolvere le tanto piccole o grandi problematiche che sono presenti nel territorio Circoscrizionale.
Si constata a malincuore che questa situazione di rissosità e personalismo continua a far male e a non elevare la qualità della vita ai cittadini di Palese e S.Spirito.

Infatti per la risoluzione del problema attraversamento e messa in sicurezza dei passaggi a livello di Palese e S.Spirito , dopo 30 anni di chiacchiere il problema non è stato ancora risolto , e dopo 30 anni , questo è assurdo , non si hanno ancora le idee chiare su come risolvere il problema del ferro a Palese e la conseguente messa in sicurezza del territorio , gli Amministratori e Politici di Turno dibattono ancor oggi sulle varie ipotesi di risoluzione del problema , ancor oggi ci sono amministratori che vorrebbero portare il fascio di binari fuori centro abitato lasciando all'interno di esso solo il servizio metropolitano ;
1 SEGUE

Altri propongono invece di far passare in trincea i binari interrandoli di 3 o 4 metri, il che permetterebbe la creazione di sovrappassi non troppo alti;
Altri ancora , compresa l'Amministrazione Comunale e Regionale , propongono l'interramento della rete ferroviaria. Questo dimostra , ancora una volta , che Tutti i Politici , tutti gli Amministratori Comunali , Provinciali , Regionali e soprattutto gli eletti della comunità della Prima Circoscrizione non hanno a cuore minimamente i cittadini di Palese e Santo Spirito , Noi Cittadini di Palese e Santo Spirito subiamo solo i disagi delle opere o infrastrutture realizzate per la città di Bari , servizi che devono solo servire per la città di Bari non per il quartiere di Palese o Santo Spirito , Ricordo che Palese è attraversata dalla Statale 16 , dalla Statale 16 /Bis , da due Ferrovie quella dello Stato ( Trenitalia ) dalla Ferrotranviaria - Ferrovia del Nord Barese , ha sul suo territorio ha l'Aeroporto .
Il sottoscritto e ovviamente la cittadinanza vuole che il problema dei passaggi a livello si risolva, nel migliore e nel più rapido modo possibile viste le troppe parole inutili e le tante tragedie.
Al Sindaco di Bari Dr. Michele Emiliano
il sottoscritto Antonio Demichele ex Consigliere delle Prima Circoscrizione appartenente oggi al Gruppo Misto e la Cittadinanza , da tempo noi cittadini del territorio ti abbiamo espresso la volontà e ti abbiamo invitato e impegnarti e a porre in essere tutte le iniziative atte alla eliminazione, in tempi rapidi, dei passaggi a livello.
Come farlo, faccia lei, ma elimini il problema. A tutt'oggi nonostante proclami e promesse l'annoso problema non ha iniziato il benchè minimo inizio di iter risolutivo . Anni fa c'erano fondi certi già cantierizzabili per eliminare il problema attraversamento dei passaggi a livello a Palese e Santo Spirito, con la realizzazione di idonei sottopassi e sovrappassi viari e pedonali , possibilità progettuale forse non più realizzabile , perché nel frattempo si è concesso la possibilità di realizzare appartamenti .

Signor Sindaco , Dr. Michele Emiliano , suggerirei che venga convocata ad horas una CONFERENZA di SERVIZI tra la Regione Puglia , la Provincia di Bari , il Comune di Bari , Rete Ferroviaria Italiana ( Gruppo Ferrovia dello Stato ), la Ferrotranviaria S.p.A. e Ministri Competenti per trovare e risolvere realmente il problema , che io credo , ( e questa è un ' idea progettuale personale ) , che a questo punto sia più realizzabile e praticabile l'idea di portare il fascio di binari fuori dal centro abitato realizzando un nuovo tracciato , agevolando gli utenti di Palese e Santo Spirito che vorranno raggiungere le nuove due stazioni ubicate fuori dal centro abitato , attivando il Park & Ride e i mezzi pubblici detti " bus navetta " .

Non si può continuare all'infinito a perdere tempo.

Ex Consigliere della Prima Circoscrizione Palese - Santo Spirito

Antonio Demichele ( aderente oggi al Gruppo Misto )

2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passaggi a livello a Palese-Santo Spirito: nulla di fatto. Quando la messa in sicurezza?

BariToday è in caricamento