Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Bari Vecchia / Piazza Giuseppe Garibaldi

Una passeggiata contro gli sporcaccioni, anche il sindaco all'iniziativa di Bar!AP

Bandierine nelle aiuole di piazza Garibaldi per lanciare un messaggio ai padroni incivili che non raccolgono gli escrementi dei propri amici a quattro zampe

Bandierine nelle aiuole di piazza Garibaldi, per stigmatizzare, con ironia e leggerezza, una delle peggiori abitudini dei proprietari di cani: quella di non raccogliere la cacca dei loro amici quattrozampe.

Anche il sindaco Antonio Decaro e l’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli hanno partecipato questo pomeriggio all’iniziativa promossa  per la seconda volta dall’associazione Bar!AP per sensibilizzare i cittadini proprietari di cani alla raccolta delle deiezioni per strada e nei luoghi pubblici.

“Invito i proprietari dei cani a recuperare un po’ di senso civico - ha commentato Decaro - e a perdere questa pessima abitudine. Ci abbiamo provato in tutti i modi: nuove ordinanze, sanzioni più salate, maggiori controlli da parte della PM, soprattutto nei quartieri toccati dall’iniziativa Bari per bene, ma evidentemente tutto questo non basta. Dobbiamo imparare a rispettare le regole della civile convivenza e per questo abbiamo bisogno del supporto dei bambini, che spesso aiutano i più grandi a crescere e a comportarsi in maniera più virtuosa. Al termine di questa piccola passeggiata, nel solo giardino di piazza Garibaldi, abbiamo finito tutte le bandierine a nostra disposizione, il che la dice lunga sul numero di cittadini incivili che frequentano questo spazio con i loro cani”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una passeggiata contro gli sporcaccioni, anche il sindaco all'iniziativa di Bar!AP

BariToday è in caricamento