Partono le operazioni di montaggio: lavori notturni per il ponte di viale Traiano

La notte scorsa i primi interventi sul lato di via Messapia: il posizionamento della parte centrale del sovrappasso programmato per il 10 aprile

I primi interventi, per il posizionamento di una struttura metallica di protezione, sono stati effettuati la notte scorsa. Da oggi, invece, i lavori per il montaggio della nuova passerella pedonale di viale Traiano proseguiranno di mattina. Gli operai saranno impegnati sul lato di via Messapia, per poi spostarsi sul versante opposto del sovrappasso, che dovrebbe diventare finalmente fruibile, una volta completati i necessari collaudi, a maggio. Il montaggio della parte centrale del ponte è in programma nella notte tra il 10 e l'11 aprile, quando Ferrovie dello Stato bloccherà completamente il traffico ferroviario in quel tratto per consentire gli interventi.

I ritardi nei lavori

Il montaggio del nuovo ponte pedonale era stato iniziamente annunciato per il mese di gennaio. I tempi dei lavori, tuttavia, si sono dilatati anche a causa della presenza di 'attraversamenti' di fogna ed elettricità non tracciati, che sono stati rilevati nel corso degli scavi per le fondazioni e hanno quindi comportato ulteriori lavori per lo spostamento delle tubazioni.

Il cronoprogramma degli interventi

Secondo il nuovo cronoprogramma reso noto dal Comune, le attività di montaggio sul versante di via Messapia, proseguiranno in orari diurni fino al 30 marzo, mentre a partire dai primi giorni di aprile i lavori si sposteranno su viale Imperatore Traiano. La notte tra il 1° e 2 aprile si comincerà con il montaggio dei pilastri di sostegno e nei giorni successivi, sempre in fascia notturna e fino al 9 aprile, si proseguirà con gli ulteriori elementi della struttura. Sul lato di viale Traiano, infatti, la scala correrà parallela ai binari e non perpendicolarmente, come sul lato di via Messapia: per questa ragione RFI, a tutela della pubblica sicurezza, ha richiesto che le operazioni vengano svolte esclusivamente in assenza di traffico ferroviario. Le notti tra il 10 e l’11 aprile e tra l’11 e il 12 aprile  si procederà con il montaggio della passerella che scavalca i binari agganciandosi alle due rampe di scale. Fino al 19 aprile è previsto il completamento della struttura, con la finitura degli elementi di dettaglio, quali ringhiere, recinzioni e illuminazione. A seguire sarà necessario intervenire sul rifacimento dei marciapiedi di entrambi i lati e attendere i tempi tecnici per il collaudo statico dell’opera. 
 

Potrebbe interessarti

  • ''U scazzecappetìte'': sapete cos'è?

  • Cos'è la Malmignatta e cosa fare in caso di morso

  • Come tenere puliti e privi di germi e batteri i bidoncini della spazzatura

  • Forno a microonde, quali sono i reali rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Si sottopone a operazione per dimagrire, madre 35enne muore dopo bendaggio gastrico alla clinica Mater Dei

  • Punta la pistola contro universitari e pretende di parcheggiare: "Toglietevi da lì", paura per 3 ragazzi a San Pasquale

  • Il quartiere Libertà piange Fransua: cordoglio e messaggi di ricordo sui social

  • Da Giovinazzo a Fesca trasportata dal mare mosso: gabbia per l'allevamento pesci recuperata dalla Guardia Costiera

  • Dal gioco d'azzardo alle estorsioni agli imprenditori: la mappa dei racket dei clan in città

  • In arrivo un'altra ondata di maltempo: allerta arancione per martedì, previsti temporali e grandine

Torna su
BariToday è in caricamento