menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mastromauro riceve il Sigillo d'oro

Mastromauro riceve il Sigillo d'oro

Morto Attilio Mastromauro, addio al fondatore del Pastificio Granoro

Aveva 102 anni e fino a qualche giorno fa aveva continuato a lavorare nella sua azienda di Corato, che attualmente impiega 150 persone. Aveva dato vita alla sua attività nel 1967

Si è spento questa notte, all'età di 102 anni, Attilio Mastromauro, patron del pastificio 'Granoro' di Corato.

Discendente da una famiglia di industriali pastai, Mastromauro aveva fondato il suo pastificio nel 1967. Fino a qualche giorno fa, aveva continuato a recarsi al lavoro ogni giorno nella sua azienda, che attualmente impiega 150 dipendenti. Affiancato dalla moglie Chiara, e successivamente dalle figlie Marina e Daniela, Mastromauro continuava a seguire in prima persona con passione tutto il ciclo della pasta, con una grande attenzione per l'innovazione e l'introduzione di nuove tecnologie.

A maggio 2014 l'Università di Bari ha assegnato a Mastromauro, uno dei pionieri della pasta in Italia, il Sigillo d'oro, importante riconoscimento per aver contribuito a promuovere l'immagine della Puglia in Italia e all'estero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento