Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

D'Addario, rinviata l'audizione. Il Procuratore Laudati è fuori città

Slitta alla prossima settimana l'interrogatorio di Patrizia D'Addario, che avrebbe dovuto essera ascoltata dal procuratore Laudati dopo le recenti dichiarazioni rilasciate in un'intervista al quotidiano "Libero"

Patrizia D'Addario

Salta nuovamente l'audizione di Patrizia D'Addario davanti al procuratore generale di Bari Antonio Laudati. Come anticipato in mattinata dall'edizione locale di Repubblica, la escort avrebbe dovuto essere ascoltata dal procuratore in merito alle ultime dichiarazioni fatte in un'intervista al quotidiano "Libero", nella quale la D'Addario ha fornito una nuova versione dei fatti che avrebbero portato allo scandalo sul presunto giro di escort nelle residenze private del premier, esploso nell'estate 2009.

Nell'intervista infatti la escort ha raccontato di essere stata costretta a rendere pubblica la sua storia dal suo legale, Maria Pia vigilante, che avrebbe organizzato per lei l'intervista con il Corriere della Sera. Il racconto della D'Addario ha portato quindi la Procura di Bari, che già indaga su un presunto complotto ai danni del premier Berlusconi, ad aprire un fascicolo d'indagine sulla vicenda.

L'audizione prevista per oggi è saltata a causa di un impegno fuori città del procuratore Laudati, ed è stata rinviata a data da destinarsi.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Addario, rinviata l'audizione. Il Procuratore Laudati è fuori città

BariToday è in caricamento