Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Violenza sessuale su una paziente, arrestato medico del Giovanni XXIII

In manette il primario del reparto di Neurologia. Secondo le indagini condotte dalla Procura, la violenza sarebbe avvenuta a gennaio, durante una visita compiuta in una stanza del reparto

Avrebbe abusato di una paziente durante una visita medica: con questa accusa la Procura di Bari ha disposto oggi l'arresto del primario del reparto Neurologia dell’Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII,  il 62enne Dante Galeone.

Secondo quanto reso noto dalla Procura, il medico avrebbe compiuto la violenza sessuale su una paziente minorenne durante una visita avvenuta in una stanza del reparto a gennaio.

L'indagine è partita dopo una segnalazione inviata alla Procura dal Servizio di Psicologia dello stesso ospedale. Gli inquirenti hanno quindi acquisito i gravi indizi di colpevolezza, chiedendo a ottenendo la misura cautelare. Il medico si trova ora agli arresti domiciliari. Dopo la notifica dell'arresto il primario è stato sospeso dal servizio in via cautelare.

DATTOLI: "PIENA FIDUCIA NELLA MAGISTRATURA"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sessuale su una paziente, arrestato medico del Giovanni XXIII

BariToday è in caricamento