menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza Redentore, residenti riuniti in comitato per dire no alla pedonalizzazione

Dopo le proteste e le petizioni sottoscritte nei mesi scorsi, i cittadini contrari al progetto hanno dato vita ad un comitato, con l'obiettivo di mettere in campo "quelle iniziative necessarie ad evitare che vengano peggiorate le condizioni di vivibilità dei residenti"

Residenti del quartiere Libertà riuniti in comitato contro la pedonalizzazione di piazza Redentore. L'annuncio è stato in una nota a firma del 'Comitato Scipione Crisanzio-Redentore'.

"Al comitato - spiega la nota - hanno aderito i cittadini residenti nel quartiere che sono contrari alla realizzazione della piazza". "Esso si propone - è detto ancora nel comunicato - di mettere in campo tutte quelle iniziative necessarie ad evitare che vengano peggiorate le condizioni di vivibilità dei residenti del quartiere Libertà e dei cittadini della città di Bari (vedi sicurezza, viabilità, parcheggi)".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento