Adescava minori per chat sessuali sui social network: arrestato 37enne del Barese

L'uomo è stato arrestato a seguito di indagini della Polizia Postale di Pescara, in collaborazione con i colleghi pugliesi: rinvenute circa 2600 chat nelle varie applicazioni di messaggistica

La Polizia ha arrestato un 37enne residente nella provincia di Bari accusato di adescamento di minorenni, detenzione di materiale pedopornografico e pornografia minorile. L'uomo avrebbe adescato numerosi minori attraverso vari social network come Instagram, Badoo e Facebook, instaurando relazioni amichevoli per poi incanalare la conversazione verso argomenti sessuali e proponendo appuntamenti per incontri. Di lì le ricerche che hanno consentito di identificare l'account in quello di un 37enne del Barese nei confronti del quale si eseguiva una perquisizione e si sequestrava materiale informatico sottoposto ad analisi forense. Veniva riscontrata la presenza di oltre 2600 chat nelle varie applicazioni di messaggistica istantanea le quali venivano estrapolate, lette e analizzate nei contenuti. Le vittime identificate risultano residenti anche in altre province italiane. L'arresto è stato eseguito da personale della Postale di Pescara in collaborazione con i colleghi baresi.

La denuncia e l'avvio delle indagini

Come riporta IlPescara, indagini sono state avviate dalla Polizia Postale di Pescara a seguito di una mamma della città abruzzese preoccupata per alcuni messaggi ricevuti su messenger dal figlio, da parte di un interlocutore anonimo che manifestava apprezzamenti ambigui. Il 37enne (che non ha precedenti) mandava persino fotografie intime e video nei quali si masturbava, invitando le sue vittime a fare lo stesso.

I casi nel Barese

Nel Barese ci sono stati anche più incontri con un solo minore che comprendevano pagamenti e ricariche telefoniche. Gli incontri avvenivano sia in casa dell'uomo sia in quella del ragazzo, nonché in auto. Accertato inoltre un tentativo di induzione alla prostituzione minorile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento