menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La pensione arriva a domicilio con i Carabinieri: nuove consegne nel Barese per gli ultra 75enni

Nella scorsa settimana l'Arma è stata particolarmente attiva anche a Modugno e Bitritto. L'iniziativa in collaborazione con Poste Italiane per agevolare gli anziani nei giorni dell'emergenza coronavirus

Prosegue il servizio di consegna sicura delle pensioni per i cittadini ultra75enni avviato dall'Arma dei Carabinieri in collaborazione con Poste Italiane per agevolare gli anziani nei giorni dell'emergenza coronavirus. 

Nella scorsa settimana l'Arma è stata particolarmente attiva anche a Modugno e Bitritto: nel primo caso i Carabinieri della locale Stazione hanno ricevuto per il tramite della Centrale Operativa del Comando Provinciale di Bari la richiesta di aiuto da parte di una donna di 85 anni che aveva difficoltà nel ritirare la propria pensione poiché nubile e con i parenti che risiedono fuori città. Come da protocollo, i militari si sono prodigati in aiuto della signora e muniti di delega nei giorni successivi hanno provveduto al ritiro della pensione poi consegnata direttamente nelle mani dell’anziana raggiunta in casa.

A Bitritto, i Carabinieri della locale Stazione, hanno invece ricevuto la richiesta di aiuto dalla figlia di una 82enne del luogo che vive con l’anziano marito, asmatico e da poco operato. I due anziani per paura di contrarre il virus si sono posti in isolamento volontario. Anche in questo caso il Comandante della Stazione, vista l’impossibilità della figlia a ritirare la pensione poiché in un altro comune e senza, si sono attivati in aiuto della signora provvedendo al ritiro e consegna a domicilio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento