“Percorsi di morte e dialoghi di pace, tra terrorismo e immigrazione” in Fiera del Levante

Venerdì 15 settembre l’incontro nell’ambito de “La cultura e l’educazione alla Pace 2017” organizzato dall’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Anche quest’anno, l’ANVCG onlus (Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra), in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari e il consiglio della Regione Puglia, promuove un’iniziativa di cultura e sensibilizzazione sulla pace in tutte le sue forme organizzando, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Bari, un incontro nell’ambito dell’81^ Fiera del Levante. Venerdì 15 settembre presso il padiglione del Consiglio Regionale della Regione Puglia (n°152 bis), a partire dalle ore 10 fino al tardo pomeriggio, infatti si terrà l’evento dal titolo “Percorsi di morte e dialoghi di pace, tra terrorismo e immigrazione” che comprenderà dibattiti, presentazioni e reading di libri sui temi d’attualità guerra, terrorismo, immigrazione e solidarietà. Di seguito il programma completo. L’ingresso è gratuito. Per iscriversi e ricevere il biglietto elettronico, è necessaria la registrazione al portale Sistema Puglia selezionando, poi, l’evento su https://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/fiera2017. La cultura e l’educazione alla pace 2017 “Percorsi di morte e dialoghi di pace, tra terrorismo e immigrazione” Ore 10 c/o Padiglione del Consiglio Regionale della Puglia (152 bis), Fiera del Levante Modera: Waldemaro Morgese saggista, editorialista e scrittore Saluti Aurelio Frulli Vice Presidente Nazionale A.N.V.C.G. Luigi Nacci - Presidente Provinciale Bari A.N.V.C.G. Giovanni Lafirenze- Responsabile Dipartimento Ordigni Bellici inesplosi A.N.V.C.G. Saluti istituzionali Michele Emiliano—Presidente Regione Puglia Mario Loizzo—Presidente Consiglio Regionale Puglia Giovanni Procacci - Consigliere del Presidente della Regione Puglia per i rapporti con il Consiglio. Antonio Decaro - Sindaco Città metropolitana di Bari Antonio Uricchio - Magnifico Rettore Università degli Studi di Bari Aldo Moro Ennio Triggiani - Professore Ordinario Diritto dell’Unione Europea - Preside Facoltà Scienze Politiche Università degli Studi di Bari Aldo Moro Letizia Carrera - Ricercatrice Dipartimento Studi Umanistici Università degli Studi di Bari Aldo Moro Vito Antonio Leuzzi -Direttore istituto Pugliese Storia Italia Contemporanea Leonardo Palmisano - Sociologo e Scrittore Ilaria Decimo - Presidente Regione Puglia Croce Rossa Italiana Antonio Maria La Scala - Presidente Penelope Puglia - associazione famiglie e amici persone scomparse Dott.ssa Giulia Negro Presidente Regionale “Medici Senza frontiere” Patrizio D’Ambrosio – Già Commissario Artificiere EOD/IED esperto difesa NBC ed EOR Testimonianza di un Gruppo di Migranti Ore 13.00 – 15.00 Pausa pranzo Ore 15.00 Parole di Pace a cura di Santa Vetturi Presidente Associazione Culturale “Virtute e canoscenza” Presentazione del libro e letture dal testo: “Ho visto gli angeli volare” di Giovanni Lafirenze Presentazione del libro e del progetto: “100 Voci per Amatrice e…” Reading e Premiazione degli autori Recital di Franco Minervini ed Elena Cascella della Compagnia teatrale Tavole magiche: “A che servono questi poeti?” con accompagnamento musicale di Marco Laccone. Reading e Premiazione degli autori dell’Antologia “100 Voci per Amatrice e…” L’ingresso è gratuito. Per iscriversi e ricevere il biglietto elettronico, è necessaria la registrazione al portale Sistema Puglia selezionando, poi, l’evento su https://www.sistema.puglia.it/SistemaPuglia/fiera2017.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento