Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Japigia

Perseguita ex compagna, genitori e avvocato: arrestato stalker

In manette un incensurato 54enne di Japigia: per anni avrebbe perseguitato la ex e la sua famiglia, con ingiurie, minacce e appostamenti, allargando le sue 'vessazioni' anche all'avvocato difensore della donna

Ingiurie e minacce, appostamenti, chiamate moleste e pedinamenti a tutte le ore del giorno e della notte. L'incubo, per una donna barese di 42 anni e la sua famiglia, è cominciato nel 2010, quando la 42enne ha deciso di porre fine ad una relazione problematica, lasciando il suo compagno e trasferendosi a casa dei genitori.

Una decisione mai accettata dall'uomo - un 53enne di Japigia, incensurato - che ha cominciato così a perseguitare la donna e i suoi genitori. Inutili le denunce presentate dalle vittime. Per tutta risposta, l'uomo ha cominciato a perseguitare anche il difensore di fiducia della donna. Lo stesso legale, infatti, colpevole secondo lo stalker di avergli inviato una lettera in cui lo diffidava dal proseguire nelle sue condotte, è stato più volte bersaglio di condotte vessatorie, fino al ripetuto danneggiamento dello studio del professionista.

Sulla base dei comportamenti denunciati dalle vittime e dei messaggi inviati dal persecutore, i Carabinieri del Nucleo Operativo hanno chiesto e ottenuto dall’Autorità Giudiziaria il provvedimento cautelare nei confronti dell’uomo, notificato l’altro pomeriggio. Il 54enne si trova ora detenuto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita ex compagna, genitori e avvocato: arrestato stalker

BariToday è in caricamento