Pervenuti i messaggi del Papa e del card. Bagnasco

Comunicazioni per la celebrazione esequiale Pervenuti i messaggi del Papa e del card. Bagnasco. Diretta streaming

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Comunicazioni per la celebrazione esequiale
Pervenuti i messaggi del Papa e del card. Bagnasco. Diretta streaming

Alle ore 16,30, come già noto, saranno celebrati nella cattedrale di Molfetta i funerali di S.E. Mons. Luigi Martella, vescovo di Molfetta Ruvo Giovinazzo Terlizzi. Il rito sarà presieduto da S.E. Mons. Francesco Cacucci, arcivescovo di Bari-Bitonto e presidente della CEP; concelebreranno S.E. Mons. Donato Negro, arcivescovo di Otranto, immediato predecessore di Mons. Martella alla diocesi di Molfetta, e S.E. Mons. Felice di Molfetta, vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano, nonchè figlio della nostra diocesi.

Sono attesi altri vescovi, sacerdoti, seminaristi.
Sono pervenuti tanti messaggi di cordoglio, tra i quali segnaliamo quello da parte di Papa Francesco, di S.Em. Card. Angelo Bagnasco e di S.E. Mons. Nunzio Galatino, presidente e segretario della Conferenza Episcopale Italiana, dei quali si darà lettura durante la S. Messa.

Il settimanale Luce e Vita, con alcune riflessioni e ricordi di Mons. Martella, sarà distribuito prima della conclusione della Messa e, successivamente, recapitato nelle parrocchie e agli abbonati.

Circa la partecipazione alla Messa segnaliamo che:
> è doveroso parcheggiare le automobili nei pressi del Campo sportivo e della stazione dei Carabinieri (su via Giovinazzo)
> l'ingresso in Cattedrale è consentito a tutti, dal portale principale su Corso Dante, fino ad esaurimento dei posti disponibili; per i famigliari di Mons. Martella e per le Rappresentanze istituzionali sono riservati alcuni posti; gli altri sono accessibili a tutti fino ad esaurimento e saranno regolati da apposito servizio d'ordine (Scout e volontari);
> esauriti i posti in Cattedrale sarà possibile partecipare alla Celebrazione nella attigua chiesa del Purgatorio e all'esterno della Cattedrale su maxischermo (è consigliabile portarsi un copricapo per ripararsi in parte dal sole);
> l'invito a partecipare è rivolto a tutta la comunità diocesana, parrocchie, associazioni, gruppi, confraternite... per esprimere il senso pieno dell'essere comunità ecclesiale; tuttavia, per favorire quanti non possono uscire di casa o sono lontani da Molfetta, sarà possibile seguirla in streaming (sul PC) accedendo, a partire
dalle ore 16,15 ai seguenti link:

www.diocesimolfetta.it
canale youtube della diocesi
pagina facebook della diocesi

Sul sito diocesano si continuerà a dare adeguata informazione di questo triste momento che, nella prospettiva della fede, sapremo tramutare in gioia.

Torna su
BariToday è in caricamento