Sorpreso con dieci chili di datteri di mare: pescatore di frodo denunciato e multato

Sequestrata l'attrezzatura: l'uomo sorpreso dalla guardia costiera durante l'immersione, mentre un altro soggetto gli faceva da 'palo'

Sorpreso in flagranza mentre, insieme ad un altro soggetto che fungeva da “palo” durante l’attività illecita, stava operando in una zona del litorale poco a nord del Comune di Polignano a Mare, pescando datteri di mare. Scoperto dalla Guardia costiera, il pescatore di frodo stava tra l'altro mettendo anche a rischio la propria vita, visto che era intento nell’attività subacquea con autorespiratore senza alcun galleggiante di segnalazione, in una zona di mare solcata in questo periodo estivo da numerose imbarcazioni da diporto.

Si è quindi proceduto al sequestro del pescato consistente  in dieci kg di datteri di mare e di tutta l’attrezzatura (muta da sub, bombole ed erogatore, martello e cacciavite modificati), denunciando il pescatore subacqueo all’Autorità giudiziaria per pesca abusiva, deturpamento e danneggiamento ambientale, oltre alla contestazione allo stesso soggetto di un verbale amministrativo per una sanzione di € 1.000.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La pesca del dattero di mare (lithophaga lithophaga) - ricorda la Guardia costiera - è molto invasiva, dal momento che per l’estrazione di piccole quantità di questo mollusco è necessario distruggere ampi tratti di fondale roccioso con l’utilizzo di martelli e pinze, distruggendo irreparabilmente l’habitat marino di quel tratto di costa. La pesca del dattero di mare è vietata in Italia dal 1998 e dal 2006 in tutta l’Unione Europea. Vista la dannosità di questa pesca illegale, e al fine di garantire la tutela dell’ambiente marino, la Guardia Costiera di Bari intensificherà nei prossimi giorni l’attività di vigilanza e controllo.
                                                                                            
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento