rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Monopoli

Pescatori di frodo finiscono 'nella rete': beccati al porto, scatta il sequestro dell'attrezzatura professionale

Controlli dei militari nel porto di Monopoli: per i due diportisti è scattata anche una sanzione

Scoperti dalla Guardia Costiera di Monopoli due pescatori di frodo durante i controlli effettuati nel pomeriggio nel porto del comune barese. Nello specifico, a seguito di una minuziosa attività informativa e di appostamento, i militari hanno individuato e sanzionato due diportisti, che avevano illecitamente equipaggiato la propria barca (una lancia di colore blu) con diverse attrezzature da pesca professionale quali un verricello e delle reti da posta. Utilizzo considerato illecito per chi non esercita la pesca quale professione e sanzionabile con un verbale amministrativo tra i mille e i tremila euro.

Oltre alla sanzione amministrativa, è subito scattato il sequestro delle attrezzature da pesca professionale in quanto la legge ne prevede la confisca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescatori di frodo finiscono 'nella rete': beccati al porto, scatta il sequestro dell'attrezzatura professionale

BariToday è in caricamento