Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Pesce mal conservato in vendita sui banchi, blitz della Finanza nel barese

Controlli a tappeto in esercizi commerciali e mercati tra le province di Bari e Bat: venti le persone multate e una denunciata per mancato rispetto delle norme igieniche e di tracciabilità dei prodotti ittici

Multe per 18mila euro nei confronti di 20 commercianti, una persona denunciata, 400 chili di prodotti ittici di incerta provenienza sequestrati: è questo il bilancio dei controlli effettuati nei giorni scorsi dal reparto navale della Guardia di Finanza tra le province di Bari e Bat.

I controlli hanno riguardato sia esercizi commerciali che automezzi adibiti al trasporto dei prodotti ittici. Numerose le violazioni rilevate, in particolare relative alla mancata tracciabilità dei prodotti e al rispetto delle norme igieniche: secondo quanto riscontrato dai militari delle Fiamme Gialle, in alcuni casi il pesce messo in vendita sui banchi era anche in cattivo stato di conservazione.

Le ispezioni negli esercizi commerciali, nei prossimi giorni, anche in vista delle prossime festività, al fine di tutelare i consumatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesce mal conservato in vendita sui banchi, blitz della Finanza nel barese

BariToday è in caricamento