Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Prodotti ittici avariati, sequestrate 44 tonnellate

Controlli a tappeto della Direzione marittima di Bari in tutta la regione. Nel mirino pescherecci, punti di sbarco e di ristoro, presso grossisti, mercati ittici e centri di grande distribuzione. 27 le persone denunciate

Quattrocento controlli, ventisette denunce, 44 tonnellate di prodotti ittici sequestrati: è il bilancio dei controlli eseguiti negli ultimi giorni dalla Direzione marittima di Bari in tutte le città pugliesi per reprimere il fenomeno della pesca abusiva e illegale.  Nel mirino soprattutto pescherecci, punti di sbarco e di ristoro, grossisti, mercati ittici e centri di grande distribuzione. I prodotti sequestrati erano in cattivo stato di conservazione. Nel corso dell'operazione sono state elevate multe per 60mila euro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prodotti ittici avariati, sequestrate 44 tonnellate

BariToday è in caricamento